Joomla La sbalorditiva comunità italiana su JoomlaJoomla

Joomla

La sbalorditiva comunità italiana su Joomla


Joomla!

3 Argomenti
RSS Autore
Argomento
Ultimo utente
Ultimo messaggio
Folder
Alessandro Nicotra
notdefinite
weban.ct@gmail.com
Weban

Togliere l'elenco numerato
Mario Burca
male
tecnoworldnews@hotmail.it
Mario02

Ormai la 1.5 di joomla comincia ad essere vecchiotta...conviene fare il transfer, no?
Folder
Mario Burca
male
tecnoworldnews@hotmail.it
Mario02

Meglio Joomla o Wordpress?
Andrea Bruno
male
customercare@officialguide.info
Webmaster

Con il .NET CMS puoi fare anche 1000 siti internet con una sola installazione del CMS. In pratica hai un solo servizio un hosting da mantenere, che è un po' ciò che frega chi vuole lavorare sulla quantità. Mantenere molteplici siti internet in genere è costoso,...
Folder
Alessandro Nicotra
notdefinite
weban.ct@gmail.com
Weban

Attivare i feed in joomla!
Alessandro Nicotra
notdefinite
weban.ct@gmail.com
Weban

Su Joomla i feed sono attivi di default però per consentire di visualizzarli e di iscriversi è necessario aggiungere il modulo syndication. Tale modulo aggiungerà un semplice link nella posizione che desiderate, per esempio "Iscriviti ai nostri Feed!". Il ...

Joomla!

Che cos'é Joomla!

Joomla! è un programma gratuito per la gestione dei contenuti di un sito web, meglio noto come cms (Content Manager System). Nato nel 2005 da una scissione di Mambo, pertanto Joomla è un fork, in gergo informatico quel genere di programmi derivato da un'altra piattaforma. Realizzato tramite l’uso del linguaggio php e di un database mysql, può essere installato anche su hosting condiviso su server Linux o Windows. Lo script viene rilasciato sotto licenza, open source gnu gpl v.2, questo significa che Joomla può essere scaricato, installato e modificato liberamente, adattando il codice alle proprie esigenze.
Esistono diverse serie di Joomla, la 1.0 oramai è deplacata, la più utilizzata è la 1.5 che verrà supportata fino ad aprile del 2012 dato che recentemente è stata rilasciata una nuova serie, la 1.6.
Il successo di Joomla! come d’altronde quello di Wordpress di essere diventati i cms in assoluto più utilizzati nella realizzazione di un sito web, tale successo è da ricercare principalmente nella comunità che lo supporta. Tramite i forum messi a disposizione è sempre possibile trovare una risposta al proprio problema.
Il cms di base offre già tutta una serie di utili strumenti per gestire un sito, ma è possibile ampliarne le funzionalità tramite l’uso delle estensioni.
Un’estensione è un pacchetto compresso, la cui installazione avviene tramite pannello amministrativo. In particolare tramite l’uso di un’estensione è possibile aggiungere nuovi script a quello principale, come ad esempio da una semplice newsletter alla mutazione di Joomla in commercio elettronico tramite l’uso di VirtueMart.
Le estensioni possono essere di tre tipi: i componenti, i moduli e i plugin.
I componenti sono degli elementi aggiuntivi che ampliano il modo di funzionare del cms, come ad esempio l'uso di una gallery.
I moduli, sono dei box che possono essere aggiunti in una parte fissa del sito e forniscono all’utente la possibilità di accedere immediatamente a una specifica informazione. Per esempio, un modulo assai utilizzato è quello della syndication, consente di visualizzare automaticamente i feed estratti da altri siti web.
I plugin, che prendono il nome di mambots nelle versioni precedenti alla 1.5, sono parte del codice che viene richiamato per ampliare o accedere a un servizio. Rispetto ai componenti e ai moduli i plugin agiscono in modo nascosto e non richiedono l’intervento dell’utente.
Altre caratteristiche che hanno reso Joomla così famoso sono: la possibilità di stampare o di esportare nel formato pdf i contenuti delle pagine; una serie di strumenti seo che aiutano nell’indicizzazione; supporto dei feed rss, con i quali è possibile condividere le proprie notizie; numerosi fonti dove poter scaricare nuovi template ed estensioni.